CamminaCreta giorno 25

Da  Paleohora a Elafonissi

Frase del giorno:
CAMMINANDO POSSIAMO NON ESSERE LIBERI: CAMMINARE IN CONSAPEVOLEZZA, INVECE, è UNA PRATICA CHE LIBERA. DOVREMMO CAMMINARE COME PERSONE LIBERE; LA LIBERTà RENDE DISPONIBILI ALLA PACE, ALLA FELICITà. PER DIVENTARE LIBERI DOBBIAMO INVESTIRE IN OGNI PASSO IL CENTO PER CENTO DI NOI STESSI: SE CAMMINANDO SIAMO PRIGIONIERI, SE IN NOI NASCONO SENTIMENTI DI RABBIA O PREOCCUPAZIONE OPPURE PENSIERI SUL PASSATO O SUL FUTURO O SU ALCUNI LUOGHI, NON SIAMO LIBERI. INSPIRANDO, POSSIAMO PRENDERE CONSAPEVOLEZZA.

Foto del giorno:  Camminare sulla sabbia

Incontro del giorno: una donna mi regala la sua acqua

Stamattina mi sono svegliato preoccupato. Una piccola crisi, qual’è il senso del mio cammino, mi chiedevo, adesso che sta finendo? Esperienza interessante, questo è certo, e anche entusiasmante. Ma mi ha aiutato a crescere? E sarà stato utile a qualcun altro? Paleochora non era stata così accogliente come mi aspettavo, ormai è tutto chiuso, si dorme in camere sporche e si mangiano gli avanzi di fine stagione. Ho allora pescato la frase, ed è proprio la frase che mi serviva oggi. Me la sono ripetuta tutto il giorno come un mantra, quando i pensieri senza risposta mi affollavano la mente, quando le preoccupazioni arrivavano veloci.
Mi sentivo in colpa perchè qui c’è il sole, è caldo, e io posso tuffarmi in mare mentre le persone a me care sono al freddo. Ma poi ho capito non aveva senso e ho ringraziato per il tempo, per il sole e per il caldo. E anche oggi ho fatto il bagno due volte lungo il cammino.
La camminata di oggi è divisa in due parti. I primi dieci chilomemetri sono su asfalto, in un territorio poco interessante, tra le serre di pomodori e peperoni. Consiglio di saltarli con un mezzo, perchè poi ci sono dieci chilometri bellissimi, e vale la pena dedicarsi a quelli senza correre. Io, a dir la verità, io che considero l’asfalto il nemico dei camminatori, oggi ho vissuto bene questi dieci chilometri. Ogni volta che provavo fastidio applicavo le tecniche della meditazione camminata, coordinavo respiro e passo e mi concentravo su questo, e non mi accorgevo più dei camion che mi passavano vicino. Questo sì che è un bel risultato!

Finito l’asfalto iniziano dieci chilometri di sentiero costiero, con spiaggette, dune, tanti su e giù, molto faticosi, e li avevo sottovalutati, ci vuole un sacco di tempo, non si arriva mai.
E Elafonissi non è la cosa più bella, anzi è un po’ deludente, dopo aver passato dune con cipressi, spiaggette protette, piccoli gioielli naturali.
A Elafonissi in stagione ci sono alcune taverne, oggi è tutto chiuso. Mi sistemo sotto un albero, un cipresso, con la mia cena di grissini, olive, formaggio e un dolcetto al cioccolato.
Ma non credo fosse questo il luogo dove vivevano tanti hippie in quell’epoca ormai lontana. Credo piuttosto fosse la valletta prima, magnifica, con dune e radure tra i cipressi, e al centro c’era anche un pozzo, e questo sicuramente era fondamentale. Io, senza acqua, prima trovo una turista, una donna in auto che mi offre un passaggio, mi dice che sono fortunato a dormire qui, e mi dà tutta l’acqua che ha in auto. Poi salgo alle taverne, ispeziono bene, apro un cancello dei soliti fatti con le reti elettrosaldate, e prendo acqua da un rubinetto, ma è proprio cattiva.
Domani arrivo al monastero dello scalino d’oro. Il mio viaggio potrebbe anche terminare lì, chissà perchè l’E4 arriva a Kastelli, la traversata da Est a Ovest domani è completa. Vedremo.

Camminattori di oggi: Luca

Note tecniche:

Lunghezza tappa: 20 km
Dislivello: non quantificabile, molti su e giù.
Difficoltà: medio, orientamento abbastanza buono, E4 discretamente segnata.
Punti forti: le spiaggette e le dune.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...