CamminaCreta giorno 05

Da  Prina a Selakano

 

Frase del giorno:

Non inseguite il passato.

Non perdetevi nel futuro.

Il passato non c’è più;

il futuro non è ancora arrivato.

Osservando a fondo la vita così com’è

proprio qui e ora,

il praticante dimora

nela stabilità e nella libertà.

Dobbiamo essere diligenti oggi,

domani sarebbe troppo tardi.

 

 

Foto del giorno: Non sparate sul camminatore!

 

Incontro del giorno: un camionista sulla strada per Giannitsi

 

Oggi siamo partiti tardi. Abbiamo fatto colazione ospiti di Susanne e Alistair, poi Fabiana ci ha riaccompagnato a Prina. Fabiana è stata utile anche perchè ha portato i materiali da donare al progetto degli asini di Anatoli.  Lei e il piccolo Giacomo ripartivano per l’Italia, dopo qualche giorno in cui ci avevano raggiunto nella parte Est di Creta. Ieri Giacomino è stato morso da un cane vicino a un occhio, niente di grave per fortuna. E la separazione è sempre difficile. Per cui abbiamo iniziato a camminare solo verso le 10.30.

Giornata soleggiata, vento freddo, quasi sempre in salita, lunghi tratti tra rocce e pini.

Oggi ho pescato dal prezioso sacchetto di cotone colorato una frase veramente bella e utile. Vivi la giornata. Vivi il momento. Mi sono messo subito in questo stato d’animo, è stato molto bello. La separazione dalla mia famiglia non era più un problema. La preoccupazione per il dopo neanche. Ogni salita era quello che stavo vivendo. E anche Matteo mi dava l’impressione di vivere passo dopo passo.

Quasi all’arrivo il sentiero non era chiaro.   Sapevamo che dovevamo lasciare lo stradello per andare in una direzione in cui non c’erano sentieri. Ma non c’erano segni, nè ometti di pietre. Ci siamo guardati intorno, e pochi minuti dopo è avvenuto quello che sempre avviene se non ci si preoccupa, se si sa aspettare e cogliere il momento. Un rumore, una automobile, no, il rumore era più forte, un camion, in una stradina di montagna, strano! Lo fermo, e gli chiedo la strada per Selakano. La strada per Selakano è di là… Ma io vorrei sapere di un sentiero, da fare a piedi, non una strada che fa tanti chilometri in più… “Ah, monopati!” … E il camionista ci indica proprio il punto in cui siamo, buttatevi giù di qui, nella vegetazione, fuori sentiero, e continuando in giù troverete il villaggio. Bellissimo! Ci avventuriamo fuori sentiero, ci divertiamo a saltare di qua e di là da un torrente, e poi dopo un po’ troviamo anche un vecchio sentiero cancellato da un recente incendio.

E arriviamo dritti dritti a Selakano, 1000 metri di quota, freschino quassù, c’è un kafenio gestito da una donna anziana, Stella, che di sera si popola di locali (15 persone vivono a Selakano). Vicino al kafenio una specie di rifugio, un ostello con 7 posti letto. E arrivano anche Stelios e Costis, un suo amico. La cena nel kafenio è molto divertente, con parte del villaggio a guardare la televisione, tra cui un pastore che si è innamorato degli scarponi Mustang di Stelios, e gli chiede “Dove dormi, che di notte vengo a rubarli?”

Costis è anche il padrino di Elli, la figlia di Stelios. E’ una tradizione antica, che qui ancora si usa. Il padrino è colui che in caso di problemi del padre ne prende le veci. Credo si usi soprattutto nelle culture pastorali, dove i pericoli per gli uomini erano tanti,

Cena ottima, con le verdure dell’orto di Stella, horta (erbette bollite), fasolakia (fagiolini, patate e melanzane stufate), patate arrosto.

E domani si va in montagna!

 

Camminattori di oggi: Luca e Matteo

 

 

Note tecniche:

 

Lunghezza tappa: 20 km

Dislivello: 720 in salita, 300 in discesa

Difficoltà: medio-facile. Segnali poco frequenti, percorso intuitivo quasi sempre su strade sterrate. Finale più difficile perchè non segnato e fuori sentiero, qui la traccia gps che abbiamo creato può essere molto utile.

Punti forti: i paesaggi con i pini, la discesa fuori sentiero per Selakano

 

Un pensiero su “CamminaCreta giorno 05

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...