Motivazioni

Cosa mi ha spinto a organizzare il CamminaCreta?
Prima di tutto ci sono i motivi pubblici: contribuire al rilancio dell’E4 a Creta, raccontandolo in tutti i suoi aspetti, dalla vita a Creta alla traccia gps del percorso.
Ma voglio anche raccontarvi qualcosa delle mie motivazioni personali. Ho 49 anni, un figlio di solo 14 mesi, e so che  viaggi come questo, 40 giorni lontano da casa, non potrò farli spesso in futuro.
Ma questo era il momento giusto, e ne ho approfittato. Sono senza lavoro. L’associazione per cui lavoravo, La Boscaglia, ha chiuso. L’avevo fondata 17 anni fa, da solo, e per tutti questi anni era stato il mio lavoro e la mia passione, al punto che mi ero identificato troppo con essa. Ma poi i casi della vita hanno fatto sì che quello che sembrava un progetto virtuoso sia esploso, a causa di dissidi interni.
Ora devo ricominciare da capo, stiamo fondando una nuova associazione, ma sarà diverso da prima. Non sarò più l’unico sole di questo sistema, siamo un gruppo e quindi io sarò meno identificato con il nuovo progetto. Imparerò a tener distinte le due cose, e a costruire contemporaneamente una realtà associativa dedicata al camminare e la mia personale attività nel settore.
Questo viaggio è dunque per me un passaggio. Ogni cambiamento passa da una crisi, e io sto uscendo da un momento difficile, non ve lo nascondo. E per rinascere nuovo al cambiamento ecco che questo viaggio è una grande opportunità per guardarsi dentro, per superare la crisi e per ritornare nuovo e pieno di energia.
Creta era il posto giusto per questo, come ho già spiegato. Ora che sto per partire, ne sono ancora più convinto. Sono a Pyrgos, un piccolo villaggio vicino a Agios Nicholaos, stanotte con Fabiana, Giacomo e Matteo abbiamo dormito nella casa di due inglesi ce si sono trasferiti a vivere qui, siamo a pochi chilometri dal turismo che non amo, il turismo dei residence e delle piscine a due passi dal mare, dei cafè aperti tutta notte, ma siamo in un villaggio in cui sono le galline e i cani a dare la sveglia.
Oggi ci spostiamo ancora più a Est, e se tutto va bene domani iniziamo a camminare da Kato Zakros.
Che il CamminaCreta cominci!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...