Auguri per il viaggio

Alberto Liberati ci ha mandato questa bella poesia come augurio per il viaggio:

 

ITACA – Kostandinos Kavafis
Quando partirai, diretto ad Itaca,
che il tuo viaggio sia lungo
ricco di avventura e di conoscenza.

Che siano molte le mattine d’estate,
che il piacere di vedere i primi porti
ti arrechi una gioia mai provata.

Non perdere di vista Itaca,
poichè giungervi è il tuo destino;
ma non affrettare i tuoi passi.
È meglio che il viaggio duri molti anni
e la tua nave getti l’ancora sull’isola
quando ti sarai arricchito
di ciò che hai conosciuto nel cammino.

Non aspettarti che Itaca ti dia altre ricchezze;
Itaca ti ha già dato un bel viaggio;
senza Itaca, tu non saresti mai partito.
Essa ti ha già dato tutto, null’altro può darti.

Se, infine, troverai che Itaca è povera,
non pensare che ti abbia ingannato.
perchè sei divenuto saggio, hai vissuto una vita intensa,
e questo è il significato di Itaca.

(1911)

Grazie, Alberto!

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...